Vigliano Biellese

Farcoz, internazionalizzare l'autonomia

"Dobbiamo proseguire" sul cammino intrapreso grazie a uno "Statuto rafforzato" dalle "norme di attuazione approvate in questi anni", raccogliendo "al contempo le nuove sfide che i territori europei stanno affrontando". Per questo "abbiamo bisogno di una internazionalizzazione dell'autonomia". Lo ha detto il presidente del Consiglio Valle, Joel Farcoz, durante le celebrazioni per il 70/o anniversario dello Statuto speciale, il 72/o dell'autonomia e la Festa della Valle d'Aosta. Un principio, ha spiegato, che parte dalla persona e dai suoi bisogni e che "può garantire capacità di decisione ed efficacia di governo grazie alla prossimità, in un contesto di sussidiarietà europea diretta". L'autonomia è quindi "un mezzo per essere più efficienti e la sua internazionalizzazione uno strumento per creare un valore aggiunto. Per fare questo serve non solo mettere in rete i territori ma, prima di tutto, una maturità interna ai territori stessi, derivante da una reale presa di coscienza dei propri atouts".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie